Logo Melasta
Menu
Stoccaggio a freddo

Perché le batterie al litio sono ideali per la distribuzione in celle frigorifere?

Indice dei contenuti

Le batterie al litio sono una scelta comune in quanto hanno una durata maggiore, si caricano più velocemente, forniscono più energia dopo ogni scarica e durano più a lungo con una singola carica.

Dall'invenzione delle celle frigorifere, l'America ha visto un aumento dei magazzini refrigerati. Alimenti, medicinali e altri prodotti deperibili devono essere mantenuti a bassa temperatura per evitare il deterioramento. Con l'aumento della domanda di magazzini frigoriferi, si prevede che le dimensioni del mercato saliranno a 330,2 miliardi di dollari entro il 2030.

La batteria è fatta per la movimentazione dei materiali in cella frigorifera

D'altra parte, le batterie al piombo non sono in grado di gestire il freddo, poiché possono perdere fino a 50% della loro capacità in ambienti freddi. Per gli operatori dei magazzini frigoriferi può essere più difficile far funzionare il sistema, poiché la batteria ha una capacità così bassa da non poter più svolgere le normali attività a causa della sua capacità decrescente.

Poiché molte aziende devono utilizzare queste batterie, utilizzano riscaldatori per evitare un eccessivo raffreddamento delle batterie. Tuttavia, le batterie al litio presentano diversi vantaggi negli ambienti freddi:

  • Possono essere caricati anche a una temperatura di -20° C.
  • Non perdono capacità in condizioni di freddo.
  • Non hanno bisogno di manutenzione per funzionare in modo efficiente.
  • Nessun rischio di addebito di opportunità.
  • Fino a 10 volte il ciclo di vita.

Maggiore efficienza al freddo

Anche se le batterie al litio sono più costose di quelle al piombo, durano più a lungo. Rispetto al ciclo di carica delle batterie al piombo, che è di 200-500 cicli, le batterie agli ioni di litio hanno una durata di ben 2000-5000 cicli.

Gli operatori che utilizzano batterie al piombo potrebbero caricare frequentemente le batterie a causa degli elevati tassi di scarica. Inoltre, le batterie al piombo devono essere sottoposte a manutenzione per evitare che la loro capacità diminuisca rapidamente.

Un altro vantaggio delle batterie al litio è che hanno un sistema di gestione della batteria (BMS) integrato. Questo rende molto più semplice la raccolta e l'analisi dei dati. Con il BMS, potete stare tranquilli perché le prestazioni e le temperature della batteria sono monitorate e controllate.

Carica della batteria a freddo

Come già detto, le batterie al piombo-acido sono una seccatura, poiché la loro ricarica a basse temperature comporta dei problemi. È possibile caricare completamente una batteria al piombo-acido prima di utilizzarla. Caldo e temperature fredde sono un modo infallibile per ridurre la durata di vita delle batterie al piombo-acido.

Le temperature fredde rallentano il tempo di ricarica di una batteria, il che significa che potreste non essere in grado di caricarla completamente durante il turno. Anche una sola batteria può compromettere un'intera operazione se non funziona correttamente.

batterie al litio

Anche i magazzini frigoriferi hanno tempi di inattività e sono potenzialmente poco inclini a spese aggiuntive, soprattutto se si tratta di tempi di ricarica delle batterie al piombo-acido più lunghi a causa della bassa temperatura e del tasso di scarica più elevato.

Anche le zone a temperatura diversa possono complicare le cose, se una zona ha un tasso di carica diverso da un'altra. Una soluzione è quella di disporre di unità di ricarica all'esterno del magazzino frigorifero. Tuttavia, i cavi di ricarica passano all'interno dei carrelli o dei martinetti che devono essere caricati. Questo tipo di ricarica riduce i problemi di condensa.

La scelta migliore per le applicazioni di conservazione a freddo è senza dubbio quella delle batterie al litio. Possono essere costose, ma sono più utili, efficienti e affidabili delle batterie al piombo.

Messaggi correlati

Indice dei contenuti