Logo Melasta
Menu
Spegnimento rapido del solare

La sicurezza essenziale svelata: Cos'è lo spegnimento rapido del sole e perché è fondamentale per la vostra casa?

Indice dei contenuti

Lo spegnimento rapido dell'impianto solare è una caratteristica di sicurezza fondamentale integrata nei moderni sistemi di energia solare. Immaginate una circostanza in cui in un'abitazione si verifichi un disastro, come un incendio o un significativo malfunzionamento elettrico. In queste circostanze, un sistema elettrico attivo può rappresentare un potenziale pericolo letale. Può introdurre il pericolo di folgorazione, mettendo a rischio le operazioni di soccorso e potenzialmente intensificando la crisi.

Il sistema di spegnimento rapido del solare serve a contrastare questo problema urgente. Quando viene attivato, cessa immediatamente la generazione di elettricità dai pannelli solari. Ciò significa che il campo solare, insieme ai suoi componenti, è privo di tensione, riducendo così i rischi associati alle scosse elettriche. Di conseguenza, i proprietari di casa e il personale di emergenza possono avvicinarsi e operare con sicurezza nelle vicinanze, senza temere minacce elettriche.

Qual è il significato di questo meccanismo? In primo luogo, l'enfasi sulla sicurezza non deve mai essere compromessa. Sebbene i sistemi a energia solare siano prevalentemente sicuri e affidabili, l'integrazione di un protocollo di sicurezza come lo spegnimento rapido del solare è imperativo. Nell'improbabile caso di un'emergenza, questa funzione garantisce che il sistema non aggravi i rischi. Dovrebbe essere percepita come una misura di sicurezza supplementare, per salvaguardare non solo i beni, ma soprattutto le vite umane.

Come funziona l'arresto rapido del solare?

La definizione corretta è che, in caso di spegnimento rapido del solare, è molto facile spegnere qualsiasi pannello solare in caso di emergenza. Le autorità competenti impongono questo spegnimento in linea con le normative. Le norme sono state seguite per la prima volta nel 2014 e fanno parte delle precauzioni di sicurezza del National Electrical Code (NEC).

Queste norme fornivano un modo sicuro e rapido per interrompere l'elettricità nel sistema. Questo regolamento ha aiutato soprattutto i vigili del fuoco, che hanno trovato un modo sicuro per spegnere gli incendi mentre il sistema era spento, in modo da non rimanere folgorati.

La National Fire Protection Association (NFPA) è stata la prima organizzazione ad aggiungere gli spegnimenti rapidi nel NEC, in modo che i primi soccorritori non venissero danneggiati durante il salvataggio di vite umane o di infrastrutture.

La necessità di arresti rapidi del solare

Un pannello solare inizia a generare elettricità non appena il sole inizia a sorgere. Questo è il motivo per cui la fornitura di elettricità negli edifici è ininterrotta. In caso di emergenza, deve esistere un meccanismo per interrompere l'erogazione continua di elettricità: ecco perché è necessario un dispositivo di spegnimento rapido.

Molti pensano che se si spegne l'inverter solare, si spegne anche la corrente. Tuttavia, non è così. L'energia rimane nei cavi elettrici dei pannelli solari.

Le conseguenze più dannose riguardano i vigili del fuoco, che di solito praticano fori nelle pareti o nei tetti per ventilare adeguatamente le strutture in fiamme, in modo che l'incendio possa spegnersi correttamente. Bucare le pareti può essere pericoloso, soprattutto perché i vigili del fuoco possono essere esposti a cavi sotto tensione e rimanere fulminati.

È necessario un arresto rapido del solare?

La legge stabilisce che l'installazione di un sistema di spegnimento rapido con pannelli solari è essenziale. Non installarlo non è illegale, ma è consigliabile per la sicurezza degli altri. I pannelli solari sono generalmente sicuri e i produttori tengono conto della loro sicurezza quando li realizzano. Tuttavia, conducono quantità pericolose di elettricità, che possono essere fatali, quindi è fondamentale disalimentare il sistema in modo sicuro in caso di emergenza.

Dove posso trovare questo sistema?

Nel 2022, quando si acquista un sistema di pannelli solari, si usufruisce automaticamente anche di questo sistema, poiché questi pannelli sono dotati di funzionalità di spegnimento rapido. 

Inverter di stringa:

Gli inverter di stringa e i pannelli solari necessitano di un'elettronica di potenza a livello di modulo (MLPE). Il NEC richiede l'installazione di MLPE.

Ottimizzatori di potenza e microinverter:

La maggior parte dei pannelli solari residenziali ha installato ottimizzatori di potenza SolarEdge o microinverter Enphase. Sia gli ottimizzatori di potenza che i microinverter sono MLPE che operano sul sito del pannello solare e hanno aggiunto funzionalità di spegnimento rapido.

Requisiti legali per l'installazione di un sistema di spegnimento rapido

Il NEC prevede l'obbligo di spegnimento rapido. I requisiti vengono aggiornati ogni tre anni. Poiché la tecnologia è sempre più avanzata, lo sono anche i circuiti e tutti gli apparecchi elettrici, per cui le condizioni devono essere aggiornate. Ogni Stato ha il suo codice a discrezione e a tempo debito. Questo perché il NEC non è obbligatorio a livello federale. Alcuni Stati hanno addirittura un codice a livello statale, elettrico indipendente invece il codice.

Messaggi correlati

Indice dei contenuti