Logo Melasta
Menu

Decodificare l'energia solare: quanti pannelli solari servono per la vostra casa?

Indice dei contenuti

Quando si tratta di installare pannelli solari a casa, una delle domande iniziali che i proprietari di casa spesso si pongono è: "Quanti pannelli solari sono necessari per fornire energia alla mia casa?".

Capire gli obiettivi del progetto solare

L'obiettivo di un progetto solare non è semplicemente quello di riempire di pannelli ogni spazio disponibile sul tetto. L'obiettivo è invece quello di ottenere una compensazione completa del consumo di elettricità, massimizzando così il risparmio. La quantità di pannelli necessaria per alimentare completamente una casa dipende da tre fattori critici:

1. Il consumo energetico della vostra casa

2. Esposizione alla luce solare nella vostra zona

3. La potenza dei pannelli solari

Questo articolo vi guiderà su come calcolare il numero di pannelli necessari per alimentare manualmente la vostra casa. In alternativa, se volete evitare i calcoli, rivolgetevi a un consulente energetico per progettare un sistema solare su misura che si adatti alle vostre esigenze.

Stima generale del numero di pannelli solari necessari

Quanti pannelli solari sono necessari per alimentare una casa? La risposta varia. In generale, una famiglia americana media ha bisogno di un numero di pannelli solari compreso tra 10 e 20 per compensare il consumo annuale di elettricità. L'obiettivo principale è quello di compensare il 100% della bolletta elettrica e il sistema solare sarà dimensionato in base al consumo medio di elettricità.

Calcolo del numero di pannelli solari: La formula

Ecco un'equazione fondamentale che vi aiuterà a stimare il numero di pannelli solari di cui la vostra casa avrà bisogno:

[Potenza dei pannelli solari] x [Ore di sole di picco] x [Numero di pannelli] = Consumo giornaliero di elettricità

Dato che il consumo di elettricità, le ore di sole di picco e la potenza dei pannelli variano da un paese all'altro, analizzeremo il modo in cui è possibile calcolare ciascuna di queste variabili. Successivamente, illustreremo uno scenario esemplificativo basato sulle medie nazionali.

Determinazione del consumo medio giornaliero di elettricità

Iniziate a individuare il vostro consumo medio giornaliero di elettricità. Secondo l'Energy Information Administration (EIA) degli Stati Uniti, nel 2020 la famiglia media statunitense ha utilizzato circa 10.715 chilowattora (kWh) di elettricità all'anno. Ciò si traduce in circa:

- 893 kWh al mese

- Circa 30 kWh al giorno

Tenete presente che queste cifre variano in modo significativo da Stato a Stato. Ad esempio, il consumo medio giornaliero si aggirava intorno ai 18 kWh nelle Hawaii e ai 40 kWh in Louisiana. Per il nostro scenario illustrativo, utilizzeremo la media nazionale di 30 kWh al giorno.

Usare le bollette per calcolare il consumo

Il modo più semplice per trovare il consumo giornaliero di elettricità è esaminare le bollette recenti. Esse dovrebbero indicare l'utilizzo per 30 giorni (o per qualsiasi periodo di pagamento), fornendo una buona comprensione del consumo giornaliero di elettricità. È necessario dividere il consumo totale per quel periodo per il numero di giorni.

Poiché l'utilizzo dell'elettricità varia mensilmente, la media di diverse bollette fornirà una stima più accurata.

Esposizione alla luce solare

Una volta individuato il consumo giornaliero di elettricità, il passo successivo è quello di determinare le ore di picco solare potenziali del sistema al giorno.

La quantità di luce solare, o le ore di sole di picco, che riceve la vostra località è un fattore critico per determinare il numero di pannelli solari di cui avete bisogno. Un'ora di sole di punta è quando l'intensità della luce solare, nota come irraggiamento solare, è in media di 1.000 watt per metro quadrato o 1 kW/m².

Negli Stati Uniti, il picco medio di ore di sole varia da oltre 5,75 ore al giorno nel sud-ovest a meno di 4 ore al giorno nelle zone settentrionali del Paese.

Utilizzo di strumenti per stimare le ore di sole di picco

Per stimare le ore di sole di picco medie nella vostra zona, fate riferimento alla mappa fornita o utilizzate il calcolatore delle ore di sole di picco per ottenere un dato più preciso per la vostra località. Sulla base di questa mappa, gli Stati Uniti sembrano essere approssimativamente divisi in regioni che ricevono meno o più di 4,5 ore di sole di picco. Pertanto, per il nostro esempio, utilizzeremo la cifra di 4,5 ore di sole di picco.

Selezione dei pannelli solari con la giusta potenza nominale

La variabile finale di questa equazione è la potenza nominale di ciascun pannello solare, che indica quanta elettricità può generare per ogni ora di sole di picco. Questa potenza è misurata in Watt e i pannelli variano in genere da 250W a 450W. Sulla base dei dati di vendita, i pannelli da 400W sembrano trovare il perfetto equilibrio tra produzione e costo per watt, rendendoli una scelta popolare.

Se lo spazio sul tetto è limitato, si può prendere in considerazione una potenza più elevata per richiedere un minor numero di pannelli. Al contrario, se il costo è un problema, si può optare per una potenza inferiore. Ogni proprietario ha obiettivi unici, quindi scegliete i pannelli che meglio si adattano alle vostre esigenze.

Per il nostro scenario illustrativo, utilizzeremo pannelli da 400W.

I numeri: Un esempio

Ora che abbiamo stabilito le nostre tre variabili, possiamo calcolare quanti pannelli solari sono necessari per alimentare una casa.

Dati i seguenti parametri:

- Consumo giornaliero di elettricità: 30 kWh (o 30.000 Wattora)

- Picco medio di ore di sole: 4,5 ore al giorno

- Potenza media del pannello: 400 W

Possiamo riorganizzare l'equazione di prima in questo modo:

Consumo giornaliero di elettricità / Ore di sole di picco / Potenza del pannello = Numero di pannelli solari

Inserendo le cifre del nostro esempio, otteniamo:

30.000 wattora / 4,5 ore di sole di picco / 400 W = 16,66 pannelli

Arrotondando, si scopre che una famiglia americana media ha bisogno di circa 17 pannelli solari per compensare completamente il consumo di elettricità.

Per contestualizzare, nell'agosto 2022 il prezzo medio dell'elettricità negli Stati Uniti era di 16,7 centesimi di dollaro per chilowattora, mentre il costo dell'elettricità prodotta dai sistemi solari varia tra i 6 e gli 8 centesimi di dollaro per chilowattora. Lasciamo a voi il compito di calcolare il potenziale risparmio.

Metodo alternativo: Utilizzare un calcolatore solare

Passiamo ora a un metodo più semplice per determinare quanti pannelli solari potrebbero servire alla vostra casa. Dopo aver illustrato i calcoli manuali, vi presenteremo il nostro calcolatore solare, un pratico strumento che utilizza la tecnologia satellitare per una pianificazione accurata dei progetti solari domestici. È sufficiente inserire il vostro indirizzo e impostare la vostra bolletta energetica media per calcolare le dimensioni dell'impianto solare di cui avete bisogno e i potenziali risparmi derivanti dal passaggio all'energia solare.

Sotto il cursore della bolletta energetica media, il calcolatore fornisce una stima delle dimensioni del sistema in kW. È quindi possibile convertire i kW in Watt moltiplicando per 1.000 (ad esempio, 5,2 kW diventano 5.200 W), quindi dividere la dimensione totale del sistema in Watt per la potenza dei pannelli preferiti. Utilizzando il nostro esempio di pannelli da 400 W, avrete bisogno di 13 pannelli solari.

Dimensione del sistema (5.200 Watt) / Potenza nominale del pannello (400 Watt) = 13 pannelli

Conclusione: I vantaggi dell'energia solare

In conclusione, il passaggio alle energie rinnovabili, in particolare al solare, è sempre più fattibile e vantaggioso. Non solo contribuisce agli sforzi di conservazione dell'ambiente, ma promette anche un notevole risparmio sulla bolletta elettrica. Facciamo sfruttare la potenza del sole insieme.

Messaggi correlati

Indice dei contenuti