Menu

I pannelli solari funzionano anche nelle giornate nuvolose?

Indice dei contenuti

I pannelli solari funzionano anche nelle giornate nuvolose?

È abbastanza logico pensare che i pannelli solari non funzionino nelle giornate nuvolose. Si potrebbe pensare che per far funzionare un pannello solare sia necessaria la luce diretta del sole. Tuttavia, questo articolo dimostrerà che questa supposizione è sbagliata e illustrerà l'impatto della copertura nuvolosa sulla produzione di energia solare.

I pannelli solari funzionano anche nelle giornate nuvolose?

I pannelli solari possono produrre elettricità anche nelle giornate nuvolose e con la luce solare più indiretta. I pannelli solari sono progettati in modo tale da prendere vantaggio anche il più piccolo granello di sole che li colpisce. Questo vale anche per le giornate nuvolose, quando la luce del sole non arriva a sufficienza.

È comunque possibile scottarsi se si rimane all'aperto sotto le nuvole per molto tempo. Questo perché la luce del sole può comunque raggiungere il suolo, anche se le nuvole coprono il cielo. Il sole potrebbe non essere visibile per voi, ma questo non significa che luce solare non raggiungerà i pannelli solari.

Efficienza dei pannelli solari nelle giornate nuvolose

Anche se non saranno efficaci come nei giorni in cui c'è molta luce solare, i pannelli solari si comportano sorprendentemente bene nelle giornate nuvolose con poca luce solare. L'Istituto per lo Studio dell'Ambiente e dell'Energia ha calcolato che le celle solari possono ancora fornire 80% del loro massimo potenziale di produzione, anche in giornate con poche nuvole o con tempo coperto.

Non c'è problema se vivete in una zona nuvolosa. Non è necessario trasferirsi per ottenere i vantaggi dell'energia solare. Molte città nuvolose degli Stati Uniti, come Portland, San Francisco, Seattle e Boston, hanno i tassi più alti di adozione dei pannelli solari.

Molti proprietari di casa in queste aree nuvolose si rendono conto, dopo l'installazione dei pannelli solari, che l'energia solare ridurrà comunque la loro dipendenza dai combustibili fossili per la produzione di elettricità e ridurrà le loro bollette. Installano quindi più pannelli solari per compensare la copertura nuvolosa e soddisfare le loro esigenze, risparmiando sulla bolletta elettrica.

Pannelli solari che producono elettricità insufficiente

Il clima è una forza imprevedibile della natura, quindi è necessario essere preparati ad ogni eventualità quando si installano i pannelli solari. Dovreste progettare un impianto solare che si concentri sul vostro fabbisogno di elettricità piuttosto che preoccuparvi dell'inefficienza dei pannelli solari che verranno installati.

Non è sbagliato preoccuparsi delle prestazioni dei pannelli solari e si desidera che questi ultimi ricevano il maggior numero possibile di raggi solari in modo da produrre più elettricità. Tuttavia, è possibile ottenere una maggiore produzione di energia angolando i pannelli solari nel modo giusto, in modo che ricevano la massima quantità di ore di sole di picco.

Per questo motivo è necessario acquistare un pannello solare tenendo conto dei seguenti aspetti:

  • Metrizzazione netta.
  • Accumulo della batteria.
  • Fabbisogno futuro di elettricità.
  • Consumo attuale di elettricità.
  • Orientamento e forma del tetto.
  • Ore di picco del sole.
  • Tempo.
  • Geografia.

È possibile che i pannelli solari non riescano a soddisfare il fabbisogno di elettricità della casa nei giorni di nuvolosità. Per ovviare a questo inconveniente, la casa riceverà l'elettricità dalla rete elettrica per tenere accesi gli elettrodomestici e le luci.

Prima di installare i pannelli solari sul tetto, è necessario pianificare il numero di pannelli necessari per soddisfare le proprie esigenze, tenendo conto anche della copertura nuvolosa. È possibile avvalersi dell'aiuto di un tecnico abilitato installatore solare. Dopo aver esaminato tutti i fattori, creeranno il sistema di energia solare più adatto alla vostra casa.

Giorni frequenti di maltempo

Vivete in un'area con un occasionale sistema di maltempo. Ci saranno momenti in cui i vostri pannelli solari non produrranno molta elettricità per giorni, poiché un vasto sistema di tempeste può coprire un'ampia regione e avere un tempo coperto per giorni e giorni. Questo non aiuta la vostra generazione di energia solare, poiché la produzione di elettricità sarà bassa.

Tuttavia, non tutto è perduto, poiché avrete comunque due opzioni per ottenere l'elettricità nei giorni di maltempo:

La griglia:

Di solito, la rete elettrica fornisce elettricità alle abitazioni prive di pannelli solari. Una volta che si dispone di pannelli solari, la dipendenza dalla rete è minima o nulla in molti casi. Tuttavia, in un'area afflitta dal maltempo sarà necessario ricorrere alla rete elettrica, poiché i pannelli non produrranno elettricità a sufficienza.

Batteria di accumulo:

Le batterie possono essere utilizzate per aiutarvi nei momenti di bisogno. Nei giorni in cui la produzione di elettricità è in eccesso, la vostra casa dirotterà l'energia supplementare verso una batteria solare. L'elettricità caricherà la batteria e questa energia supplementare potrà essere utilizzata nei giorni di maltempo.

Con queste due opzioni, si può fare affidamento su altri mezzi di energia elettrica nei giorni di tempo sfavorevole in cui i pannelli solari non possono generare molta elettricità. Esistono tuttavia dei miti sui pannelli solari che riguardano la loro incapacità di generare elettricità nelle giornate nuvolose. Con questo articolo abbiamo fatto del nostro meglio per chiarirli.

Non bisogna farsi spaventare dalla copertura nuvolosa; se si vuole puntare sull'energia solare, questo non dovrebbe influire. Tuttavia, la produzione sarà bassa. Potete aumentarla rivolgendovi a un'azienda solare esperta, specializzata nella progettazione di sistemi di energia solare in grado di massimizzare la quantità di elettricità che la vostra casa può creare dalla luce solare disponibile.

Messaggi correlati

Indice dei contenuti